Datori di lavoro

Adesione alla cassa

Alla Cassa di compensazione swisstempcomp possono aderire in linea di principio le imprese affiliate alla swissstaffing.

 

Per ulteriori informazioni si prega di cliccare qui>

Chi versa i contributi?

I contributi all'assicurazione per la vecchiaia e i superstiti (AVS), all'assicurazione per l'invalidità (AI), all'assicurazione per le indennità di perdita di guadagno (IPG) e all'assicurazione contro la disoccupazione (AD) sono versati dai datori di lavoro e dai dipendenti.

Inizio dell'obbligo contributivo

Chi esercita un'attività lavorativa è sottoposto all'obbligo contributivo dal 1° gennaio successivo al compimento del 17° anno d'età.

Fine dell'obbligo contributivo

L'obbligo contributivo finisce non appena si raggiunge l'età ordinaria di pensionamento e quando si lascia l'attività lucrativa. L'età ordinaria di pensionamento per gli uomini è fissata a 65 anni, per le donne a 64.

Controllo del datore di lavoro

La legge federale sull'assicurazione per la vecchiaia e i superstiti (LAVS) obbliga le casse di compensazione a sottoporre periodicamente i datori di lavoro a un controllo in loco. Dal 2011 i controlli vengono effettuati in base al rischio. La data del controllo è stabilita dalla Cassa di compensazione. Il datore di lavoro è tenuto a fornire al revisore i documenti necessari al controllo.

connect

Richiesta

Downloads

Contatto